ENG
 

Concorso per il Sulcis

Dalla volontà di produrre crescita e sviluppo per l’area del Sulcis, offrendo nuove prospettive socio-economiche al territorio, nasce il Concorso internazionale di idee “Un’idea per lo sviluppo sostenibile del Sulcis”.

Il Concorso è previsto all’interno del Protocollo di intesa, siglato, il 13 novembre 2012, tra il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministro per la Coesione territoriale, la Regione Autonoma della Sardegna, la Provincia di Carbonia-Iglesias ed i Comuni del Sulcis Iglesiente

La realizzazione è curata da Invitalia, Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa spa. Il Concorso ha l’obiettivo di stimolare il “mercato” locale, nazionale e internazionale delle idee per valorizzare il "luogo" Sulcis Iglesiente e di raccogliere idee per lo sviluppo utili alla costruzione del «Progetto Strategico per il Sulcis».
Il Progetto Strategico Sulcis, sulla base di una “vision strategica” condivisa sul territorio, indicherà le azioni da realizzare, gli interventi prioritari , gli attori coinvolti, i ruoli, le modalità attuative, la dotazione finanziaria ed i tempi di realizzazione degli interventi

Le idee dovranno essere in linea con la progettualità locale e dovranno essere orientate a recuperare, valorizzare ed integrare le potenzialità, le abilità, le tradizioni del territorio, in una vision strategica di sviluppo sostenibile.

È stato avviato un percorso che ha previsto la pubblicazione di una preliminary call, il 28 gennaio 2013, con l'obiettivo di preannunciare la call e di creare interesse nonchè sollecitare la creatività delle comunità locali, nazionali ed internazionali.
La call pubblicata il 20 febbraio 2013 individua i temi, le modalità di partecipazione, i requisiti dei partecipanti e delle proposte, i criteri per la loro valutazione e la costruzione della graduatoria, nonché la disciplina in materia di proprietà intellettuale.

 N.B.
Il concorso per il Sulcis si è chiuso il 22 aprile 2013. Dal 23 aprile e fino al 18 settembre è stato possibile votare le idee on line. La Commissione di valutazione ha decretato le 6 idee vincitrici e le 10 meritevoli di menzione. Leggi le idee.